Contenuto principale

Il caso Keller e il satanismo

tratto da http://www.ilpost.it


La storia terribile di due coniugi americani scarcerati un mese fa dopo 21 anni: gestivano un asilo nido, furono condannati per abusi su bambini – praticamente senza prove

Tra il 26 novembre e il 5 dicembre 2013 una coppia di coniugi statunitensi, Frances e Daniel Keller, sono stati scarcerati dopo 21 anni di prigione: il processo che li ha condannati non è stato equo, ha detto il procuratore distrettuale della contea di Travis (Texas) e il principale testimone dell’accusa, un medico di Austin (capitale del Texas), dopo molti anni ha ritrattato le sue dichiarazioni. Prima di finire in prigione i Keller gestivano un asilo nido a Oak Hll, a sud di Austin. Nel 1992 furono condannati a scontare 48 anni di prigione con l’accusa di aggressione sessuale aggravata su una bambina. La loro terribile storia, ha scritto Slate, ha messo fine a «uno dei più strani, ampi e dannosi fenomeni nella storia americana: l’abuso del panico per i rituali satanici degli anni Ottanta e Novanta». Una “caccia alle streghe”, ma non come metafora giornalistica: in senso letterale.

Leggi tutto

 


 

Video di approfondimento